COSE COSMICHE #2
Intermezzo. Ovvero voler vedere l’invisibile (trovare riflesse le proiezioni e/o trovare lo scambio).

28 novembre 2011 > 4 dicembre 2011

Galleria Artra, via Burlamacchi 1, Milano

Lunedì 28 novembre dalle ore 17.00 | Inaugurazione ore 19.00
Venerdì 2 dicembre dalle ore 17.00 | Inaugurazione ore 19.00
Sabato 3 dicembre dalle ore 17.00 | Inaugurazione ore 19.00

PHOTO>

Luca Armigero | Angelo Avogadri | Michele Bazzana | Luca Bolognesi | Giorgio Bonfanti | Alessandra C | Michele Capararo | Gianpaolo Capisani | Massimo Cappi | Francesco Cecinato | T-yong Chung | Sarah Ciracì | Gianluca Codeghini |Tobias Collier | Arianna Cortesi | Emilio Corti | Jacopo De Sanctis | Carlo Dell’Acqua | Paola Fenini | Marta Fernandez Calvo | Massimo Ferronato | Helga Franza | Silvia Hell | Iva Kontic | Luca Lampo | Federica Maglioni | Esther Mathis | Concetta Modica | Bruno Muzzolini Giorgio Palumbo | Giorgio Partesana | Domenico Quaranta | Giovanna Ricotta | Alia Scalvini + Domenico Derosa | Lorenzo Tamai | Luca Valenziano | Giorgia Vian | Massimiliano Viel

Una settimana di incontri e workshop dove artisti, scienziati e ricercatori provenienti da varie discipline sono chiamati a presentare una riflessione su spazio, tempo, energia e materia.

Lunedì 28 novembre, venerdì 2 e sabato 3 dicembre si susseguiranno conferenze di astrofisici, astronomi, artisti, musicisti, informatici, esperti di geopolitica e teologi insieme a performance e installazioni. Lo spazio della galleria con i lavori sviluppati e il risultato degli incontri sarà visitabile durante tutta la settimana.

Ecco un primo scenario di Cose Cosmiche #2: modelli termodinamici di crolli catastrofici e rivoluzioni, guerre software e aperture a sorpresa, centri caldi e dark matter, percorsi impegnativi e conquista dello spazio, nudi dal ’98 e politeismo non-Euclideo, dark energy e giochi di prestigio, arcobaleni e Uncanny Valley.

Le arti e le scienze hanno utilizzato i concetti di spazio, tempo, energia per definire l’universo in cui viviamo e proporre sempre nuove forme, idee e teorie per rappresentare e spiegare il mondo. Ma quanto influiscono i diversi modi di percezione/osservazione, calcolo/misurazione e immaginazione?

Cosa osserva dello spazio uno scienziato e cosa un artista, un musicista o un pugile? Come misurano ciò che osservano? Come immaginano ciò che ancora non sono in grado di osservare e stanno osservando la stessa cosa? Insomma, come percepisce/misura/immagina il mondo uno scienziato e come un artista… e cosa se ne può fare l’uno dell’immaginario e della conoscenza dell’altro.

Quando si parla di buchi neri e materia oscura sembra di scivolare in un territorio dove la razionalità del calcolo e delle ipotesi sconfinano nel linguaggio dell’arte, della poesia e della mistica. ‘Parliamone’… cercheremo di capire se stiamo parlando delle stesse cose o se ogni disciplina ha oggi gli strumenti per inventarsi un cosmo a proprio uso e consumo.

Cose Cosmiche è a cura di Helga Franza e Silvia Hell e realizzato grazie al contributo della Fondazione Arthur Cravan e Galleria Artra.

Tutte le informazioni sugli orari  telefonando alla Galleria Artra +39.02.5457373 o scrivere a mail@cosecosmiche.org

Leggi il comunicato stampa pdf

PROGRAMMA

Lunedì 28 novembre

17.00 Viaggio tra i limiti / Luca Armigero, Giorgio Bonfanti, Arianna Cortesi (Astronoma – Università di Nottingham), Paola Fenini, Federica Maglioni Welcome Aboard / Sarah Ciracì Dinamica e termodinamica della materia nucleare / Jacopo De Sanctis – Ricercatore in Fisica Nucleare(1)

18.00 Pausa

18.15  Dark energy e dark matter/ Luca Valenziano – Astrofisico INAF / IASF, Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Bologna (1)

19.30 Aperitivo

20.00  Staub / Alia Scalvini in collaborazione con Domenico De Rosa 2# step (1)

Venerdì 2 Dicembre

17.00 Link / Giorgio PartesanaConcludere un lavoro senza lasciare un vuoto #1 / Concetta ModicaL’accumulatore di suono / Federica Maglioni(1)

17.45 Pausa

18.00 Scienza e Fantascienza, una strana simbiosi / Alessandra C Da Jules Verne alla stazione spaziale / Giorgio Palumbo – INAF / IASF, Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di BolognaDomande Cosmiche e i nuovi orizzonti della ricerca astronomica/ Massimo Cappi, Astrofisico  INAF / IASF, Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica di Bologna(1)

19.30 Aperitivo

20.00 Il cuore rallenta, la testa cammina. Arruolarsi. / Giorgia Vian (21)The chaos of the stars gives me headache. Should I leave this place? / Marta Fernandez Calvo – A site_specific event con la partecipazione del Dr. Craig T. Symes, School of Animal, Plant and Environmental Sciences University of the Witwatersrand, Johannesburgh(9)

Sabato 3 Dicembre

17.00 Fingerprints / T-yong Chung ▲Politeismo non-Euclideo/Jorg De Bernardi Un modello termomeccanico di collassi catastrofici / Francesco CecinatoCollapses refined_03 / Gianluca Codeghini + Francesco CecinatoFrana! / Angelo Avogadri(1)

18.00Pausa

18.15 Jacquerie 2.0 / Gianpaolo Capisani▲ Social Not-work / Luca Lampo, Massimo Ferronato ▲ Il luogo dell’informazione / Michele Capararo ▲(1)

19.30 Aperitivo

20.00 Il cuore rallenta, la testa cammina. Gara cronometrata a coppie, iscrizioni aperte in galleria / Giorgia Vian (21)The chaos of the stars gives me headache. Should I leave this place? / Marta Fernandez Calvo – A site_specific event con la partecipazione del Dr. Craig T. Symes, School of Animal, Plant and Environmental Sciences University of the Witwatersrand, Johannesburgh ▲ Looking up by chance / Gianluca Codeghini, Federica Maglioni ▲(9)

SPAZIO

a tiny part of this big world / Luca Armigero (2)

Mezzogiorno di fuoco, salto #1 / Michele Bazzana (3)

Preservation of a soap bubble / Luca Bolognesi (23)

Fingerprints / T-yong Chung (5)

Welcome Aboard / Regia Sarah Ciracì. Interpreti Nicola Armaroli, Vincenzo Balzani. (6)  Video

Refined: not to keep + Underdestruction: I don’t have time to play / Gianluca Godeghini (7)

Fetino Vacini Dark Mother/ Emilio Corti (8)

Doppio Cerchio / Carlo Dell’Acqua  (11)

The chaos of the stars gives me headache. Should I leave this place? /Marta Fernandez Calvo – A site_specific event con la partecipazione del Dr. Craig T. Symes, School of Animal, Plant and Environmental Sciences University of the Witwatersrand, Johannesburgh (9)

Anthropos / Tobias Collier (10)

Na Današnji dan (ili 25. maj & ja)
 / Today in History (or 25 May & I) / Iva Kontic (15)

Vergissmeinnicht ( sin90° = 1.333 x sin42° )/ Esther Mathis (16)

Concludere un lavoro senza lasciare un vuoto #1/ Concetta Modica (17)

Swing / Bruno Muzzolini (12)

Quadro per fare l’amore davanti e dietro / Giovanna Ricotta (18)

Staub / Alia Scalvini in collaborazione con Domenico Derosa (19)

Cose Cosmiche (Tutti gli elementi pesanti da cui noi siamo composti provengono da stelle) / Lorenzo Tamai (20)

Il cuore rallenta, la testa cammina. Gara cronometrata a coppie, iscrizioni aperte in galleria. / Giorgia Vian (21)

Nudi fatti elettromagnetici,  segnali dall’etere tra i 292 kHz e i 27709 kHz”/ Massimaliano Viel (22)

PROGETTO SPECIALE

Libreria condivisa, ognuno porta un libro – Portate un libro importante per voi e che volete condividere con gli altri. I libri saranno consultabili per tutta la settimana. (23)

Ecco la lista dei libri che sono stati portati e condivisi!

FLATLANDIA, Edwin A.Abbott, Adelphi
UNIVERSO SENZ FINE, PaulJ.Steinhardt-Neil Turok, Il Saggiatore
I DIECI ESPERIMENTI PIU’ BELLI, G.Johnson, Bollati Boringhieri
HEY NOSTRADAMUS, D. COUPLAND, Frassinelli
SECRETIZIE, C.Invernizzi, Mimesis
I SONNAMBULI, A. Koestler, Jaka Book
LOVERCRAFT
FUZZY LOGIC, A.G.Pizzaleo, Castelvecchi
LA FUNZIONE, LA NORMA E IL VALORE ESTETICO COME FATTI SOCIALI, J. Mukarovsky, Enaudi
PERDAS DE FOGU, Carlotto-Mama Sabot, E/O
LA NATURA, Lucrezio, Garzanti
DA BOLOGNA ALLO SPAZIO, P.Focardi- G.Palumbo, Bononia University Press
TUTTO E’UNO, M.Talbot, Urra
AUT-AUT, Kirkegaard, Mondadori
LA DIMENSIONE NASCOSTA, E. T. Hall, Bompiani
Tutte le informazioni sugli orari  telefonando alla Galleria Artra +39.02.5457373 o scrivere a mail@cosecosmiche.org